L'Istituto delle Maestre Pie, secondo lo stile educativo della fondatrice Beata Elisabetta Renzi, si propone di condividere i valori dell'esistenza con gli allievi e le famiglie, accogliendo i giovani ed accompagnandoli nel cammino educativo, con attenzione alle problematiche giovanili e sociali.

In armonia con il magistero della Chiesa, l’Istituto si propone di condurre gli alunni ad una graduale formazione integrale, attraverso l'acquisizione sistematica e critica della cultura, intendendo per cultura tutti quei mezzi con i quali l'uomo affina le sue doti di anima e di corpo. Così configurata la scuola non implica soltanto una scelta di valori culturali, ma anche una scelta di valori di vita che devono essere presenti in maniera operante.

 

 

LETTERA AI GENITORI - PASQUA 2014-

Carissimi genitori,

è un po’ fuori moda una “lettera” a questi tempi, in cui si va a “messaggi”; fuori moda è anche il contenuto, che non parla di “lavoro”, “sconti”, “vacanze”, ma della solennità di Pasqua!

Stiamo andando verso l’ultima parte dell’anno scolastico. Il bel tempo rallegra tutti, alunni e docenti, e fa sentire un po’ strette le aule scolastiche ai nostri ragazzi! Il senso del dovere e, ancor più, l’ansia della promozione, li tiene, comunque, al ritmo di una scuola che vuole educare alla vita!

In questi giorni abbiamo vissuto con i vostri figli anche qualche ora di spiritualità, in preparazione alla Pasqua di Risurrezione, per aiutarli a vivere meglio questa solennità.

Anche per voi genitori abbiamo preparato due momenti, privilegiati, che vi possono far gustare di più la Pasqua. Il primo momento è quello di venerdì 04 aprile, alle ore 20.45, quando ascolteremo dall’Avv. Luca Ventaloro “la Lingua di Dio”, che non parla di spumante e colomba, ma di quelle verità spirituali, che sono capaci di riconciliarci con noi stessi, con gli altri e con Dio!

Il secondo momento, che stiamo preparando per voi, è la Via Crucis di lunedì 14 aprile, alle ore 20.30. Visiteremo alcune stazioni della Via Crucis, organizzata all’interno della scuola, dal Teatro alla Chiesa. Sarà un momento di riflessione e di preghiera, che potrà coinvolgere spiritualmente sia le persone credenti e praticanti sia chi ha lasciato ormai affievolire in sé la Fede cristiana.

In attesa di incontrarvi in queste due serate, auguro che Cristo Risorto, presente e vivo nella nostra storia, possa incontrarsi con ciascuno di voi: e sarà Pasqua!


Sr Anna Maria Rossetti

 

 

web design: madisonav.it